TLD cosa significa questa sigla?

tld

In questo periodo stiamo parlando molto delle nuove estensioni autorizzate dall’ICANN  e della possibilità di registrare nuovi domini su queste estensioni.

Nei vari articoli queste nuove estensioni vengono chiamate anche “nuovi TLD”.

Ma cosa significa la sigla TLD?

TLD sta per TOP-LEVEL DOMAIN e identifica la sigla che viene posta all’estrema destra di un qualsiasi nome a dominio, subito dopo l’ultimo punto dell’indirizzo completo.

Il TLD che, ad esempio, identifica i siti italiani è .it

Per questo, quando si parla di registrare un dominio, si intende che si registra un dominio di secondo livello, essendo, appunto, il primo livello quello riservato all’estensione/TLD.

Ci sono fondamentalmente due tipologie di TLD:

– i TLD generici o gTLD, che rappresentano particolari classi di organizzazioni, ad esempio i .com, i .net ecc.;
– i TLD geografici o ccTLD che invece rappresentano una area territoriale. Come appunto il .it per l’Italia, il .eu per l’Europa ecc.

A questo punto è chiaro che nel momento in cui ci si trovasse a dover registrare un dominio per la nostra azienda o per il nostro servizio/prodotto, dovremmo fare due scelte:

1. scegliere il TLD su cui vogliamo registrarci
2. scegliere il nome a dominio che ci rappresenta.

Questo ci porterà ad ottenere un dominio del tipo  nomeadominio.TLD

Le ultime novità riguardanti i gTLD hanno portato la disponibilità di nuove sigle come .company, .land, .today che ampliano le possibilità di scelta al momento della registrazione.

Per questo è importante conoscere quali sono e quali possibilità offrono.

 

 

nomeazienda.guru la casa ideale per la mascotte della tua azienda.

wwwLa possibilità di registrare domini con estensioni nuove permette di pensare in modo diverso la propria presenza in rete.

Ci sono stati anni in cui era necessario spiegare alle aziende perchè era opportuno entrare nel web. Con il tempo le aziende hanno capito le potenzialità della rete e i vantaggi di essere rappresentati anche in questo ambito.

Nel frattempo però la rete è evoluta e il concetto di presenza in rete è diventato molto più complesso e articolato.

Ci sono i social network, le community e tanti ambienti diversi dove l’azienda potrebbe conversare e dimostrare il proprio valore.

Per fare questo, a volte è utile avere un personaggio, un testimonial, una mascotte, che possa rappresentare l’immagine dell’azienda in modo semplice e divertente e nello stesso tempo possa completare strategicamente la comunicazione social dell’azienda.

Le nuove estensioni sono pensate anche per chi ha o ha intenzione di avere una figura come quella appena citata.

L’estensione .guru, ad esempio, si potrebbe utilizzare come “casa” della mascotte.

Dove in qualche modo è possibile ritrovare la sua attività, dove è possibile saperne di più, conoscere il suo significato e capire meglio come “vive” all’interno della rete.

Perchè, dopotutto, è vero che sarà sempre in giro a fare conversazione, ma è anche vero che è importante dargli un posto dove si possa fermare a riposare.

Noi, ad esempio, abbiamo attivato il dominio unitedhost.guru che porta alla nostra mascotte Hosting Guru.

Hosting Guru

Questo ci permetterà di migliorare ulteriormente la nostra comunicazione e la nostra presenza in rete e nelle discussioni, perchè vogliamo riuscire ad essere sempre più vicini a chi ha bisogno di noi, sicuri di poter essere d’aiuto.

 

Tuonome.COMPANY: da oggi registrabili nuovi gTLD!

Sono finalmente e ufficialmente registrabili i domini con le nuove estensioni generiche o nuovi gTLD, al fianco degli abituali (.com, .net, .org), e dei nazionali (.it, .de, .es, .uk, .eu). Ad esempio se hai già il dominio www.rossi.it, ora puoi registrare anche www.rossi.PHOTOS, o www.rossi.GALLERY, .CLOTHING, .TECHNOLOGY, .EQUIPMENT…
Se ne è parlato tanto in rete tra pubblicità di finte prenotazioni del dominio e discussioni sulla titolarità dei marchi.

Abituato a fornire strumenti più che parole, UnitedHost passa ai fatti:
da oggi potete registrare il vostro nuovo dominio
a prezzi mai visti!

banner verifica

Sono registrabili al momento le seguenti estensioni: camera, careers, clothing, company, diamonds, enterprises, equipment, estate, gallery, graphics, guru, holdings, land, photography, photos, sexy, technology, tips, voyage.

Altre estensioni verranno man mano “rilasciate” dall’ICANN, l’organismo internazionale che stabilisce le regole sui nomi a dominio, poiché per alcuni nuovi gTLD è necessario prima dirimere le questioni relative alla protezione dei marchi che potrebbero averli richiesti. Per essere sempre aggiornati sui domini che man mano diventeranno registrabili, potete iscriverVi alla nostra newsletter (clicca QUI...) oppure ritornare a visitare la pagina degli aggiornamenti (clicca QUI…).

Registrare il vostro dominio sulle nuove estensioni potrebbe essere una scelta importante per dare nuovo valore e visibilità alle vostre imprese (www.rossi.company), o alla vostra attività (www.rossi.photography) oppure ad un progetto specifico (www.lanostra.estate).

Alcuni provider hanno impostato la propria campagna sui nuovi gTLD sulla possibilità di preregistrare e prenotare i domini, cosa impossibile per le norme che l’ICANN stesso stabilisce. UnitedHost ha invece preferito passare direttamente ai fatti, perché nella registrazione dei domini vale il “first come, first served” assegnando il nome a dominio in base all’ordine cronologico delle richieste pervenute al Registrar.

Quindi fatevi sotto, se avete un’idea, un progetto
o volete dare un nuovo impulso alla vostra COMPANY,
verificate subito la disponibilità e registrate il vostro dominio!

 Ed ecco alcuni esempi di domini sui nuovi tld che FUNZIONANO:

cliccate su unitedhost.land o unitedhost.technology e vi troverete sulla pagina di verifica e registrazione dei domini oppure provate unitedhost.tips e unitedhost.today e arriverete direttamente al nostro blog.

banner verifica

“Il mio dominio .com non funziona!” La validazione dei gTLD

Il mio dominio .com non funziona!

Il mio dominio .com non funziona!

Tra i molti motivi che possono essere causa di blocco del dominio web sono le nuove norme imposte dall’ICANN per quanto riguarda il sistema di validazione degli intestatari di tutti i domini gTLD (.com, .net, .org e altri generici).

Se siete intestatari di dominio .com, .net, .org, ecc, oppure avete registrato da poco un dominio gTLD potreste aver ricevuto un’email (proveniente da Domain Validation Process <validation@domainnotify.net>) cui non avete dato il giusto peso o che avete cestinato involontariamente, e che adesso causa la sospensione del vostro dominio.

Dal 1 Gennaio 2014 infatti, qualunque operazione di registrazione o trasferimento dominio, oppure di modifica contatto (che coinvolga il nome, cognome o l’email) genera l’invio di un’email all’indirizzo dell’admin-c per la sua convalida, informando che:

“al fine di validare un dominio, il suo intestatario (admin-c/registrant) dovrà seguire le indicazioni contenute nell’email che è stata precedentemente inviata in via riservata al suo indirizzo di posta elettronica (indicato nel whois). Attualmente l’intestatario non ha ancora risposto all’email di verifica. Se ciò non avverrà entro 15 giorni dall’avvio del processo di validazione il dominio verrà sospeso.”

validation email

L’email contiene un link sul quale cliccare che rimanda a una pagina con un riassunto dei dati dell’intestatario. A fondo pagina un pulsante permette di confermare i dati e chiudere il processo di validazione.

Lo stesso processo di validazione viene avviato anche quando si verifica un bounce dell’email che viene inviata annualmente con il riepilogo dei dati pubblici del dominio (Whois Data Reminder Policy – WDRP) o di quella di avviso di scadenza, di solito a causa di un indirizzo di posta elettronica nel frattempo cancellato o impossibilitato a ricevere per qualunque motive (es: mailbox piena).

In caso non si provveda immediatamente alla convalida si hanno 15 giorni di tempo per completare il processo. Durante questo periodo vengono inviate altre email per ricordare la necessità di completare l’operazione, sia all’admin che al billing e al tech (senza link per la convalida, che sarà a disposizione esclusivamente dell’admin-c).

ATTENZIONE: la mancanza di una convalida entro i 15 giorni previsti per la verifica porterà alla sospensione del dominio, al blocco dei name server e di conseguenza alla disattivazione di tutti i servizi ad esso collegati (web, posta, ecc…).

Se sospettate che il vostro dominio registrato su UnitedHost sia stato disattivato per questo motivo, scrivete a supporto @ unitedhost.eu, indicando il dominio in questione e richiedendo il rinvio dell’email di validazione intestatario (se non avete registrato il dominio da noi, rivolgetevi al Vostro Provider).

Attenzione: se avete appena registrato un  nuovo gTLD (company, photos, technology, ecc.) valgono le stesse informazioni: dovrete validare i dati dell’intestatario, pena la disattivazione del dominio dopo breve tempo.